1974

Soft, 1974

Soft è il primo libro d’artista realizzato da Luciano Bartolini. Nelle prime tre pagine i kleenex, incollati unicamente sulla pagina di destra (la sinistra rimarrà sempre bianca all’interno del libro), lasciano visibile il supporto in trasparenza. A partire dal quarto intervento, Bartolini si limita invece a incollare il kleenex lungo i bordi, lasciando la parte centrale sospesa. Il cartoncino sottostante appare ancora visibile, ma è presente qui uno scarto decisivo: la superficie del kleenex non incollata rimane infatti morbida e, se sollecitata, assume quasi la consistenza di un tessuto. È ravvisabile qui il preludio a tutto il lavoro successivo dell’artista, che nelle opere sceglierà di incollare i kleenex unicamente lungo i bordi. Fondamentale inoltre, in Soft, la percezione esperibile visivamente che rimanda alla dimensione tattile evocata sin dal titolo.

Indietro